Passo uno

L'immagine animata dal cinema al digitale

Giaime Alonge , Alessandro Amaducci

Collana Saggi

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2007
  • Pagine: 160
  • Illustrazioni: Inserto fotografico in bianco e nero
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788871806204
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 16,50
    - Sconto 15%: € 14,03
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

Il volume di Alonge e Amaducci non è una storia del cinema d’animazione. Si tratta piuttosto di una riflessione teorica sull’animazione, costruita attraverso l’analisi di una serie di opere, tendenze, autori particolarmente interessanti e significativi. La prima parte (scritta da Alonge) è incentrata sull’animazione «industriale» dei grandi studios americani, dall’epoca del muto sino ai lungometraggi in digitale, mentre la seconda (firmata da Amaducci) è dedicata alle diverse correnti sperimentali, dalle avanguardie storiche sino alle esperienze più recenti. Ma in realtà non è possibile tracciare una netta linea di separazione tra i due ambiti, perché i rapporti, gli scambi, le contaminazioni, tra il lavoro delle équipe degli animation departments di Hollywood e quello degli artisti solitari dell’avanguardia (europea e nord-americana) sono stati frequenti e intensi.

L’introduzione della tecnologia digitale ha poi rivoluzionato il panorama dell’animazione, mettendo radicalmente in discussione l’opposizione canonica tra cinema dal vero e cinema d’animazione, nonché la stessa nozione di cinema. Questo libro, dunque, prende le mosse dai primi, tremolanti, disegni animati degli inizi del XX secolo, per arrivare alla computer grafica degli inizi del XXI, costruendo un percorso articolato in cui si incontrano oggetti tra loro assai diversi: prodotti di consumo e opere d’avanguardia, immagine cinematografica e immagine digitale, tradizione europea e tradizione americana.

Nella stessa collana

Estetica del film Jacques Aumont , Michel Marie , Alain Bergala , Marc Vernet

Estetica del film

Come scrivere un cortometraggio Pat Cooper , Ken Dancyger

Come scrivere un cortometraggio