Enzo Mandruzzato

Enzo Mandruzzato (1924-2012) è stato grecista, latinista e traduttore di poeti dal greco, dal latino e dal tedesco tra i più fini del panorama culturale italiano del XX secolo. In particolare, le sue traduzioni delle liriche di Hölderlin per Adelphi sono state giudicate come insuperate da intellettuali quali Carlo Bo, Claudio Magris, Edoardo Sanguineti e Andrea Zanzotto. È stato autore di saggi come Foscolo e due sulla bellezza e sull’utilità del latino oggi che hanno avvicinato più di un lettore alla cultura classica, oltre che assiduo collaboratore di riviste letterarie quali «Nuovi Argomenti» e «Poetica».