L'ecologia di mercato

Una via liberale alla tutela dell'ambiente

Terry L. Anderson , Donald R. Leal

Collana Biblioteca

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2007
  • Pagine: 400
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788871807072
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 28,00
    - Sconto 15%: € 23,80
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

La lotta all’inquinamento e la tutela dell’ambiente sono divenute negli ultimi anni importanti priorità della politica interna di molti Paesi e due questioni centrali del dibattito internazionale.

L’«ecologia di mercato» è un approccio nuovo a questi problemi che, confutando un’idea ancora molto accreditata, sostiene, prove alla mano, che è il mercato, e non lo Stato, lo strumento più efficace per migliorare la qualità del mondo che ci circonda.
Anderson e Leal, grandi esperti nello studio e nell’applicazione di soluzioni innovative ai problemi dell’ecologia, delineano le componenti principali di questo approccio, prima fra tutte la necessità di definire e salvaguardare diritti di proprietà trasferibili, senza i quali nessuno è incentivato a prendersi cura delle risorse e dei beni ambientali. I due autori muovono poi un’aspra critica alle argomentazioni a favore di un più esteso intervento regolatore da parte di enti, governi e protocolli internazionali. Mettendo a confronto ecologia di mercato e ambientalismo politico, Anderson e Leal analizzano i fattori che influenzano il rapporto fra burocrati e decisori, e che inevitabilmente si ripercuotono sulle politiche ambientali. Illustrano il potenziale delle soluzioni di mercato per la corretta distribuzione delle risorse naturali e i problemi generati invece dall’approccio politico. Dimostrano come, nei casi in cui si è intervenuti con più efficacia a salvaguardia dell’ambiente, abbiano di fatto agito principi di mercato, e come gli individui o le organizzazioni, commerciali o no profit, abbiano potuto dedicarsi alla tutela delle risorse grazie alla definizione e alla difesa di chiari diritti di proprietà. L’analisi dei molti casi presentati rivela senz’ombra di dubbio che l’ecologia di mercato è uno strumento importante per risolvere in modo efficiente i problemi dell’ambiente, evitando sprechi e danni reali.

Nella stessa collana

Amore e obbedienza in filosofia Paul K. Moser , Roberto Di Ceglie

Amore e obbedienza in filosofia