Storia della letteratura ungherese Vol.1

Bruno Ventavoli

Collana Le Storie

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2002
  • Pagine: 528
  • Formato: 14x20,4
  • ISBN: 9788871804224
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 34,00
    - Sconto 15%: € 28,90
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

In questo volume: • Il segno di Árpád. La letteratura ungherese dai principi delle steppe al «Pianto di Maria» di Andrea Csillaghy • Il muro della cristianità. La corte di Mattia Corvino, il Rinascimento, gli epigrammi di Janus Pannonius di Andrea Csillaghy • Arte e Marte. L’Ungheria del ’500 tra Riforma e occupazione turca di Amedeo Di Francesco • «Fra due pagani, per una patria». Barocco moderato e scritture militanti nel ’600 letterario ungherese di Amedeo Di Francesco • In esilio dall’Occidente. Le lettere dalla Turchia di Kelemen Mikes di Gianpiero Cavaglià • Con la spada e la penna. La vita letteraria ungherese nella seconda metà del XVIII secolo di Melinda Mihályi e Péter Sárközy • L’alba della nazione. La poesia ungherese tra Classicismo e Romanticismo di Melinda Mihályi e Péter Sárközy • La fata infelice. La poesia romantica di Mihály Vörösmarty di József Szauder • Rivoluzione e disinganno di Roberto Ruspanti • L’età del Compromesso e la grande narrativa di Roberto Ruspanti • Dalla Belle Époque alla crisi della Monarchia di Roberto Ruspanti • Il marinaio della memoria. La narrativa di Gyula Krúdy di Gianpiero Cavaglià • Il miraggio della modernità. La narrativa ungherese nella prima metà del XX secolo di András Veres

Nella stessa collana

Vite a riscatto Oddone Camerana

Vite a riscatto

Tajimara Juan García Ponce

Tajimara

I piccoli Mozart Italo Moscati

I piccoli Mozart