I figli della primavera

Wallace Thurman

Collana Senza frontiere

  • Pubblicazione: 21 maggio 2020
  • Pagine: 236
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788833532950
  • Traduzione: Davide Platzer Ferrero
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 5%: € 18,05
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

I figli della primavera racconta la vita dei giovani artisti e scrittori di Niggeratti Manor, la casa al 267 di West 136th Street a New York che negli anni ’20 divenne uno dei principali luoghi d’incontro della controcultura afroamericana. Sullo sfondo di Harlem nell’era del proibizionismo e degli speakeasy, seguiamo le peripezie di Raymond, scrittore alle prese con un difficile parto letterario, di Paul, artista edonista e scapestrato, di Euphoria, donna d’affari con un passato da attivista, di Eustace, che vorrebbe sfondare nella musica classica ma che è costretto a esibirsi in concerti di spiritual. 

In un romanzo dal ritmo incalzante che è al contempo un autoritratto disincantato e ironico, Wallace Thurman mette in scena i sogni e le frustrazioni, le debolezze e le passioni, le ansie e le contraddizioni della sua generazione, mentre riflette sul rapporto tra gruppo e individuo, tra riscatto collettivo e realizzazione personale, tra identità e libertà.

Contenuti extra