Argomento del mese

Le nostre letture per Natale

Natale Lindau 2017

«Infine, si va approssimando a noi quel simpatico periodo dell’anno, che i francesi chiamano, con frase molto efficace, la trève des confiseurs; essi vogliono indicare, con queste parole zuccherine, quei giorni che passano, fra il quindici dicembre e il sei di gennaio, tempi in cui si dà tregua a ogni noia, a ogni disgusto, a ogni preoccupazione, per abbandonarsi alle tenerezze natalizie e di Capodanno, tenerezze che sono rappresentate da’ doni, principalmente, e i doni sono principalmente rappresentati dai dolci; dunque, trève des confiseurs, tregua dei confetturieri, cioè riassunto delle affettuosità annuali, troppo dimenticate e troppo trascurate, in una somma breve e intensa di affettuosità». 

– Matilde SeraoNatale a Napoli. Un delicatissimo piacere nel dare 

 

Come racconta Matilde Serao nel racconto contenuto in Giorni di Natale, i giorni dal 15 dicembre al 6 gennaio sono quelli in cui dimentichiamo (o cerchiamo di dimenticare) le nostre preoccupazioni per far spazio alle tenerezzePerché alla fine, che cos'è questo periodo di festa se non un momento in cui stare più attenti, alla nostra vita e alle persone che sentiamo più vicine?

Qui trovi i 10 libri da leggere per Natale che ti consigliamo nel nostro catalogo:
da raccolte tematiche a libri da scambiare come augurio di saggezza e cambiamento.