Memoriale di Aires

Joaquim Maria Machado de Assis

Collana Senza frontiere

  • Pubblicazione: 22 settembre 2016
  • Pagine: 236
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867085408
  • Traduzione: Giuliana Segre Giorgi
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 15%: € 16,15
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Questo breve romanzo in forma di diario, opera estrema di quello che è senz’altro il maggiore scrittore brasiliano, può persino sconcertare a una prima lettura per la voluta semplicità dell’andamento narrativo e per l’apparente ingenuità con cui si sofferma su episodi e riflessioni prive di peso.
Poi però ci si accorge che, oltre il velo tenue delle situazioni e dei fatti (un’anziana coppia adotta due giovani che non tarderanno a innamorarsi l’uno dell’altra e a partire insieme per l’Europa), lo scrittore disegna un dramma e un contrasto senza tempo.

Il dramma è quello della vecchiaia, del tempo che fugge e della morte che altrettanto rapidamente si avvicina; il contrasto è invece quello fra il diritto della gioventù di vivere e amare, separandosi allegramente da ciò che è estinto e caduco, e il desiderio dei vecchi di vedere confortato dal calore e dalla vitalità dei più giovani il proprio tramonto.
La trama leggera, lo stile piano e di celata eleganza, rivelano a poco a poco, pagina dopo pagina, la sostanza di un autentico capolavoro.

«Quello che più colpisce oggi in questo piccolo capolavoro è soprattutto l'attualità del tema proposto attraverso il raffinato realismo di una ricerca psicologica»
– Giuliana Segre Bertoneri

Dello stesso autore

Nella stessa collana

Il dottor Glas Hjalmar Söderberg

Il dottor Glas

Il canto delle pietre Fernand Pouillon

Il canto delle pietre