L'imbroglio dello sviluppo sostenibile

Maurizio Pallante

Collana Le Frecce

  • Pubblicazione: 11 novembre 2022
  • Pagine: 136
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788833538617
  • prezzo: € 14,00
    - Sconto 5%: € 13,30
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

La parola «sostenibilità» e la locuzione «sviluppo sostenibile» esprimono lo stesso concetto o invece due concetti opposti? La biosfera può continuare ad alimentare lo sviluppo economico? La fotosintesi clorofilliana può sostenere un incremento dei consumi di materia che del resto hanno già superato le sue capacità di rigenerazione? Può metabolizzare quantità crescenti di sostanze di scarto biodegradabili che hanno già superato la sua capacità di assorbirle? Sono sostenibili ulteriori aumenti dei consumi di risorse non rinnovabili e dei rifiuti non biodegradabili che si accumulano sulla superficie terrestre e negli oceani?

Come mai, nonostante 26 conferenze mondiali (Cop) in cui gli esperti di 196 Paesi si sono confrontati sulle strategie per ridurre le emissioni di CO2, la sua concentrazione in atmosfera è aumentata?

Perché non si riconosce che la scelta prioritaria per risolvere questo problema non è la diversificazione dell’offerta energetica – il nucleare pulito prodotto da inesistenti centrali di quarta generazione, l’idrogeno, il metano con cattura dell’anidride carbonica –, ma è la riduzione della domanda, che si può ottenere eliminando sprechi e inefficienze e soddisfacendo con le fonti rinnovabili il fabbisogno residuo? Ridurre la domanda di energia consente di ridurre sia le emissioni, sia i costi delle bollette, e di utilizzare i risparmi sui costi di gestione per ammortizzare gli investimenti. Il sinonimo di «sostenibilità» è «conversione economica dell’ecologia».

Contenuti extra

Indice del libro 75,34 kB

Presentazioni del libro

14 . 11 . 2022

News

L'imbroglio dello sviluppo sostenibile: tutti gli appuntamenti con Maurizio Pallante

 Maurizio Pallante lo dice senza mezzi termini: il tanto decantato "sviluppo sostenibile" è soltanto un inganno. Una società che ormai basa la pro...

Nella stessa collana

Destra e sinistra addio di Maurizio Pallante Maurizio Pallante

Destra e sinistra addio