L'apocalisse di Adamo

La Genesi degli Gnostici

Paolo Riberi

Collana Biblioteca

  • Pubblicazione: 1 ottobre 2013
  • Pagine: 200
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867082094
  • Prefazione: Claudio Gianotto
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 5%: € 18,05
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Ordinabile solo in libreria.

Il libro

E se il peccato originale fosse stato in realtà un tentativo di scoprire una verità nascosta? E se al Diluvio Universale non fossero scampati solo Noè e la sua famiglia? E se il Messia non fosse stato il figlio del Dio dell’Antico Testamento, ma di un’altra divinità?

L’agile e appassionante ricostruzione di Paolo Riberi getta luce sui molti significati (e gli altrettanti misteri) dell’Apocalisse di Adamo, uno dei testi più criptici e densi di tutta la letteratura apocrifa cristiana. Venuto alla luce nel 1945, in un antico manoscritto ritrovato a Nag Hammadi, in Egitto, il testo rilegge e stravolge radicalmente la storia della Salvezza, dalla Creazione al Giudizio Universale, gettando una luce nuova sulla figura del Redentore. L’opera si presenta come una rivelazione ricevuta in sogno da Adamo e tramandata in segreto nel corso dei millenni: trattato religioso e preziosa fonte storica, L’Apocalisse di Adamo è soprattutto uno scritto esoterico denso e straordinariamente suggestivo, che tramanda l’antico rito dell’Acqua della Vita e del Nome Sacro.

Dopo un’introduzione dedicata agli gnostici e al loro pensiero durante i primi secoli cristiani, lo studio curato da Riberi inquadra storicamente e culturalmente l’opera, di cui fornisce la traduzione italiana e una guida critica alla lettura, corredata da un glossario che sarà molto utile soprattutto ai non addetti ai lavori.

Nella stessa collana

Fior da fiore. Novelle Botaniche Giuseppe Sermonti

Fior da fiore

Lo Zibaldone di Romano Amerio Romano Amerio

Zibaldone

Yoga Mircea Eliade

Yoga