Beati pauperes spiritu

Attualità di Meister Eckhart

Marco Vannini

Collana I Pellicani

  • Pubblicazione: 7 ottobre 2022
  • Pagine: 172
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788833538624
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 5%: € 18,05
Ci sono 3 copie disponibili Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Nel suo sermone più profondo, che spiega la prima delle Beatitudini, Beati i poveri nello spirito (Mt 5, 7), Meister Eckhart descrive la vera povertà evangelica, che non consiste nella privazione dei beni materiali, ma nel niente volere, avere, sapere, essere. In questo radicale distacco ci si libera da tutti i legami, compresi quelli religiosi (di qui la celebre espressione: «Prego Dio che mi liberi da Dio») ovvero da ogni forma appropriativa dell’egoità psichica, e, al di sopra dello spazio e del tempo, si scopre lo spirito, nostra realtà essenziale e realtà stessa di Dio, con la sua beatitudine.

Mentre dal confronto con la cultura contemporanea appare evidente come da un lato la religione positiva sia naufragata nel mare della demitizzazione e, dall’altro, filosofia e psicologia siano impotenti a rispondere alla prima e fondamentale esigenza, quella della conoscenza di noi stessi, l’insegnamento del magister medievale, riemerso dopo secoli di oblio, si mostra ai nostri giorni in tutta la sua verità.   

Dello stesso autore

Nella stessa collana

Beati i puri di cuore, perchè vedranno Dio Salvatore Mannuzzu , Goffredo Fofi

Beati i puri di cuore, perchè vedranno Dio