Vivien Leigh

Ansia di vivere

Michelangelo Capua

Collana I Quarzi

  • Pubblicazione: 1 ottobre 2013
  • Pagine: 224
  • Illustrazioni: inserto fotografico in bianco e nero
  • Formato: 14x20,4
  • ISBN: 9788867082162
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 15%: € 16,15
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

«Rossella O’Hara non era una bellezza, ma stranamente gli uomini non se ne accorgevano», scrisse Margaret Mitchell in Via col vento, a proposito dell’eroina del suo romanzo, di cui Vivien Leigh ci ha lasciato un’indimenticabile interpretazione.

Ma, a proposito dell’attrice, sono parole assolutamente infedeli: Vivien Leigh era infatti una bellezza che non passava inosservata, di un’eleganza innata, dietro la quale si celavano per altro i tratti pericolosi della nevrosi e dell’ossessione per la perfezione.

Fu una donna dal carattere deciso, dal fascino indiscutibile e dal profondo magnetismo, sia sullo schermo che nella realtà, dove pure la sua esistenza inquieta rimase segnata in modo indelebile dalla passione che la legò per venti anni a Laurence Olivier e dalla malattia che la condusse prima alla follia e poi alla morte, all’età di 53 anni.

Nella stessa collana

In Tibet Silvia Vernetto

In Tibet

Anthony Perkins: la biografia Michelangelo Capua

Anthony Perkins

Giovanni Paolo II Alain Vircondelet

Giovanni Paolo II