Martin Scorsese. Casinò

Valerio Costanzia

Collana Universale / Film

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2002
  • Pagine: 138
  • Formato: 10,8x16,5
  • ISBN: 9788871804200
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 10,90
    - Sconto 15%: € 9,27
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

«Casinò» ha il sapore del déjà-vu, di un sogno già fatto. Scorsese però non lavora per spostamento e condensazione, ma per accumulo e contaminazione, come dimostrano i titoli di testa firmati da Saul Bass: debordanti, allegorici nel loro movimento verticale di ascesa e caduta, con quella Passione bachiana che nessuno si aspetterebbe di sentire in mezzo al glamour vizioso di una Las Vegas ridotta alla sua componente metonimica più riconoscibile (le luci al neon) e che finisce per scivolare nella metafora, quando le fiamme prendono il posto dei bagliori artificiali. Casinò è un film barocco e simbolico, tendente all’apologo più che alla cronaca, desideroso di sondare quanta anima resta ai personaggi, così dichiaratamente eccessivi e carichi di colpe, sui quali posa uno sguardo coinvolto, capace anche di pietas.