I segreti di Warren Buffett

Come avere successo negli affari evitando le trappole del mercato

Mary Buffett , David Clark

Collana I Draghi

  • Pubblicazione: 19 aprile 2018
  • Pagine: 176
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867089284
  • Traduzione: Tatiana Moroni
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 16,50
    - Sconto 15%: € 14,03
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Da molti anni Warren Buffett – definito «l’oracolo di Omaha» – è ritenuto uno dei due-tre uomini più ricchi al mondo, con un patrimonio stimato di diverse decine di miliardi di dollari. Warren ha comprato le prime azioni a 11 anni e da quel momento ha sempre guadagnato, arrivando ad acquisire quote importanti di multinazionali leader come Coca-Cola, The Walt Disney Company, American Express, Budweiser, Wal-Mart e Wrigley.

Che cosa gli ha permesso di avere sempre successo in un mercato complesso e pieno di insidie come quello azionario? Quali sono i trucchi, i segreti e i principi di un businessman così geniale e atipico? I due autori, attraverso l’analisi di 125 «sentenze» del loro guru, delineano una mentalità e una filosofia caratterizzate in primo luogo dalla capacità di andare sempre in direzione opposta al «gregge». Ciò che conta per Buffett è investire i propri soldi in modo sicuro, comprando, al prezzo più vantaggioso possibile, società in grado di acquistare valore nel lungo periodo, che producano prodotti semplici e di largo consumo e siano gestite da manager in gamba.

L’importante, secondo il miliardario americano, è non dare ascolto alle «sirene» del mercato, e non farsi infinocchiare dai «maghi» di Wall Street: promettono grandi guadagni in poco tempo, ma in realtà vogliono solo speculare sui nostri soldi.