Bushidō

L'anima del Giappone

Inazō Nitobe

Collana I Bambù

  • Pubblicazione: 18 luglio 2019
  • Pagine: 144
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788833531588
  • Traduzione: Davide Platzer Ferrero
  • prezzo: € 13,00
    - Sconto 15%: € 11,05
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Nella seconda metà dell’800, il Giappone aprì i suoi porti al commercio internazionale, rinunciando a un isolazionismo durato secoli e ponendo fine al feudalesimo. Ma cosa comportava questo processo di occidentalizzazione? Qual era il prezzo da pagare per trasformarsi in una moderna potenza economica? Riflettendo sui tratti più autentici del popolo giapponese – la cui esistenza sentiva minacciata dalla modernizzazione – Nitobe Inazō ne individua l’origine nel Bushidō, il codice etico dei samurai. È, infatti, dal Bushidō che emanano le virtù più ammirate dai giapponesi: la rettitudine, il coraggio, l’onestà, l’onore, la lealtà e il dominio sulle proprie emozioni.
Nel suo agile trattato, pubblicato all’inizio del ’900, Nitobe fa dialogare Oriente e Occidente, cultura e storia giapponesi ed europee, tradizioni filosofiche e religiose di Cina e Giappone – il confucianesimo, il buddhismo, lo shintoismo – e pensatori occidentali antichi e moderni, con l’intento di rivelare e rendere intelligibile l’anima del suo Paese ai lettori occidentali. Il risultato è un testo efficacissimo per comprendere la cultura e l’ethos dei samurai.