10 . 07 . 2019

Comunicato

Moro, il caso non è chiuso. Edizione ampliata a novembre in libreria

Comunicato Stampa

In occasione dell’anniversario dei trent’anni dalla caduta del muro di Berlino – 9 novembre 1989 – le Edizioni Lindau pubblicheranno la nuova edizione di Moro, il caso non è chiuso. La verità non detta di Maria Antonietta Calabrò, giornalista per trent’anni al «Corriere della Sera», e Giuseppe Fioroni, presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta Moro 2.

La nuova edizione sarà arricchita di tre capitoli inediti e una cronologia dei fatti comparativa, che rivelano quanto il caso Moro si possa comprendere unicamente all’interno di equilibri geostrategici che si disintegreranno proprio con la caduta del Muro di Berlino. Crolla il muro e con lui lo scenario internazionale dell’assassinio, legato indissolubilmente alla divisione in blocchi e commesso in una data significativa, il 9 maggio, anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
I nuovi capitoli – "Nora", "Un muro di specchi" e "Safe Heaven" – esporranno i risultati delle scoperte emerse dal filone d’indagine cileno, le trame nascoste dei rapporti tra palestinesi e Germania dell’Est, e il coinvolgimento dei sandinisti del Nicaragua nella storia d’Italia, paese dove fuggì il latitante delle Br Casimirri (passando da Mosca) e dove convogliarono i soldi scomparsi del Banco Ambrosiano – sempre nello stesso periodo e sempre passando Mosca – negli anni più duri della Guerra Fredda. La nuova edizione ampliata arriverà dal 7 novembre in libreria.