21 . 10 . 2020

Evento

Cipollino nel Paese dei Soviet: tutti gli appuntamenti con Anna Roberti

Banner facebook Cipollino2

 

Non tutti sanno che Gianni Rodari è stato l'autore italiano più amato in Unione Sovietica ed è ancora popolarissimo nella Russia odierna.  Cipollino nel Paese dei Soviet ripercorre la fortuna delle sue opere fin dal 1952, quando furono tradotte per la prima volta in russo le sue filastrocche. Un occhio particolare è riservato a Cipollino, il suo personaggio più popolare "oltre cortina", protagonista di film, balletti, opere liriche e rappresentazioni teatrali. Qual è il motivo dell'amore del popolo russo verso questo autore, forse maggiore dell'affetto che gli portano i suoi connazionali? E quanto Rodari ha loro "restituito", spargendo nelle sue opere decine e decine di riferimenti all'Unione Sovietica, ai suoi abitanti e ai suoi "eroi" (Gagarin in testa)?  Anna Roberti, nel rispondere a queste domande, ha anche pazientemente ricostruito i numerosi viaggi di Rodari in URSS fino all'ultimo del 1979, compiuto pochi mesi prima della sua prematura scomparsa.

 

                                         

Mercoledì 21 ottobre 2020
ore 10,30

Convegno di studi su Gianni Rodari «Rodari in cielo e in terra»
Casa delle Letterature di Roma
Piazza dell'Orologio, 3 - ROMA
Info e prenotazione obbligatoria: casadelleletterature@bibliotechediroma.it / 06-45460581

 

Venerdì 23 ottobre 2020
ore 16,00

 

Anna Roberti ospite della trasmissione Fahrenheit su Rai - Radio 3

Mercoledì 4 novembre 2020
ore 18,00

Circolo dei Lettori
 Via Bogino, 9 - TORINO
con Anna Roberti interviene Ezio Quarantelli, Direttore editoriale Lindau
l'incontro è organizzato in collaborazione con l'associazione culturale Russkij Mir
Prenotazione obbligatoria: info@circololettori.it / 011-8904401

 

Venerdì 13 novembre 2020
ore 18,00

«Filastrocche in cielo e in terra… sovietica»
incontro online in occasione di BookCity
con Anna Roberti e Vanessa Roghi
l'evento è organizzato in collaborazione con il Centro russo dell'Università degli Studi di Milano