Storie d'altre storie

Giovanni Arpino

Collana Senza Frontiere

  • Pubblicazione: 1 marzo 2015
  • Pagine: 104
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867083190
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 14,00
    - Sconto 15%: € 11,90
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Piccoli cammei ricchi di fantasia, umanità e ironia nello stile vitale ed estroso di un grande scrittore del ’900 italiano.

Tutti abbiamo le nostre storie preferite e con esse i nostri personaggi del cuore. Li abbiamo amati così tanto da rileggere più volte il racconto delle loro avventure e magari ci siamo chiesti che ne è stato di loro «dopo».

Pinocchio, per esempio, ha smesso di dare retta ai cattivi compagni? E Cappuccetto Rosso come sarà diventata da grande?

In Storie d’altre storie Giovanni Arpino costruisce una galleria di ritratti degli eroi del nostro immaginario, presentandoli nella loro vita «vera», quella che potrebbero aver vissuto a partire dalla vicenda che li ha resi immortali. Arpino dà loro voce provando a raccontare che cosa è successo da allora, che strada hanno preso e attraverso quale intreccio di speranze, desideri, delusioni, affetti e meschinità si è formato il tessuto della loro vita. In queste pagine ritroviamo Cappuccetto Rosso e il Cacciatore, Sandokan, Marian e Yanez, Frankenstein e la sua mamma, il dottor Faust e il Diavolo, ma anche Lolita, il capitano Achab, Marlowe.

 

Da «Frankestein torna a casa»

«Prima di vederlo, lo sentì. I suoi passi scricchiolavano pesantemente sulla ghiaia del giardino, in un trascinio di fatica. Li riconobbe, infilò i due ferri nel gomitolo, alzatasi intuì oltre i vetri del salottino la sagoma legnosa, nera, che avanzava verso la porta. Si tenne le mani sul cuore, commossa. E intanto lui saliva i gradini, facendo leva sulle giunture troppo rigide, il tallone che gli doveva servire da appoggio, perno, spinta, prima quello destro poi quello sinistro. Bussò. Finirono in un abbraccio e la vecchia signora avvertì subito la delicatezza con cui il gigante se la stringeva al petto, timoroso di farle del male.
Mamma Mary”, sospirava lui.
Caro Frankie, finalmente”, esalò la donna a occhi chiusi.»

Rassegna stampa

  • Recensione de La Lettrice Rampante

    Se volete conoscere uno scrittore italiano forse poco ricordato e considerato nella storia della nostra letteratura, che meriterebbe invece molta più attenzione… beh, "Storie d’altre storie" fa sicuramente per voi.

Nella stessa collana

Cronache brasiliane Joaquim Maria Machado de Assis

Cronache brasiliane

Il soldato nudo Gian Piero Bona

Il soldato nudo

Il dottor Glas Hjalmar Söderberg

Il dottor Glas