Là sotto

Racconti licenziosi italiani

AA.VV.

Collana Biblioteca di classici

  • Pubblicazione: 23 novembre 2017
  • Pagine: 164
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867088058
  • A cura di: Guido Davico Bonino
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 16,00
    - Sconto 15%: € 13,60
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

La letteratura erotica in Europa spetterebbe a pieno titolo all'Italia, e non alla Francia secondo un vecchio luogo comune.

Infatti è proprio l'Italia che aduna dal Duecento al primo Novecento scrittori e opere di conclamata licenziosità. L’essenziale antologia che offriamo ai nostri lettori ne è lampante riprova: non solo essa propone situazioni piccanti, al limite talvolta del credibile, ma suggerisce prestazioni che neppure il più spericolato manuale di stampo positivista (il celebre Mantegazza, che i nostri nonni tenevano ben nascosto nelle loro biblioteche!) sarebbe oggi in grado di suggerirci. La nostra è dunque una silloge divertente e istruttiva.

 

Dal Novellino

Come uno s’andò a confessare

Uno s’andò a confessare al prete suo, e intra l’altre cose, disse: «I’ho una mia cognata, e ‘l mio fratello è lontano. E quand’io torno in casa, ella, per grande dimestichezza mi si puone a sedere in grembo. Come debbo fare?».
Rispuose il prete: «A me il si facesse ella, ch’i la ne pagherei bene!». 

Presentazioni del libro

5 . 12 . 2017

Evento

Parliamo soltanto d’amore: Guido Davico Bonino al Circolo dei Lettori

martedì 5 dicembre ore 18,00Circolo dei Lettori di TorinoIncontro con Guido Davico Bonino a partire dai suoi libri Là sotto. Racconti licenziosi i...