La piccola commedia

Arthur Schnitzler

Collana Biblioteca di classici

  • Pubblicazione: 12 luglio 2018
  • Pagine: 64
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867089871
  • Traduzione: Gabriella Piazza
  • prezzo: € 9,00
    - Sconto 15%: € 7,65
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Anche la vita gaudente dei giovani viennesi, che trascorre in ambienti eleganti e senz’anima, conosce momenti di noia. Allora si sogna un’esistenza diversa, che permetta sentimenti puri e intensi. Così nasce la piccola commedia di Josefine e Alfred: lei sta «recitando» la parte della ragazza di periferia, lui quella dell’artista squattrinato.

Senza sapere d’aver avuto entrambi la stessa idea, confondono la finzione con la realtà e ciascuno vede nell’altro una persona che suscita e merita amore. Due persone che potevano incontrarsi nei salotti finiscono così per condividere la povertà, e in questa condizione sperimentare una sincerità dell’animo sconosciuta alle sale da ballo. Quando poi, già affaticati dai disagi che si sono imposti, si scoprono entrambi attori per gioco e per capriccio, sono subito pronti a tornare alla loro ricca e leggera vita abituale, non senza un filo di rimpianto per aver perso quel sentimento autentico.

Dello stesso autore

Nella stessa collana

Le notti d'ottobre Gérard de Nerval

Le notti d'ottobre

Ricchezza Arthur Schnitzler

Ricchezza

Mattinate in Messico D. H. Lawrence

Mattinate in Messico