La luce nel cinema

Jacques Loiseleux

Collana Strumenti

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2007
  • Pagine: 100
  • Illustrazioni: nel testo, a colori e in bianco e nero
  • Formato: 13,5x19
  • ISBN: 9788871806662
  • Traduzione: Elga Mugellini
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 16,00
    - Sconto 15%: € 13,60
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

La luce è forse l’elemento più importante nella realizzazione di un film.

E non solo per la ragione evidente che girare un film significa scrivere con la luce, ma soprattutto perché essa, attraverso le sensazioni ed emozioni che suscita nello spettatore, determina in larga misura il significato dell’immagine.

Jacques Loiseleux, uno dei più importanti direttori della fotografia francesi, racconta in prima persona la sua straordinaria esperienza professionale accanto a registi del calibro di Jean-Luc Godard, Maurice Pialat, Joris Ivens, Philippe Garrel, descrivendo i principali aspetti teorici e pratici dell’illuminazione cinematografica (le tecniche, la strumentazione, i differenti tipi di luce, le scelte dettate dagli orari di ripresa), le esperienze di alcuni celebri colleghi (Raoul Coutard, Nestor Almendros) e i possibili «effetti speciali» (uno su tutti: la notte americana). La seconda parte del libro è riservata a utili approfondimenti: analisi di sequenze celebri, documenti e testimonianze.