L’eroe dai mille volti

Joseph Campbell

Collana Biblioteca

  • Pubblicazione: 18 febbraio 2016
  • Pagine: 528
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867084524
  • Traduzione: Franca Piazza
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 33,00
    - Sconto 15%: € 28,05
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

«Senza "L'eroe dai mille volti" probabilmente starei ancora scrivendo ‎"Guerre Stellari‬"». 
 George Lucas 

Il mito è da sempre oggetto di analisi da parte di storici, filosofi, antropologi, sociologi, che ne hanno proposte le interpretazioni più disparate, riconfermandone però sempre l’importanza nell’ambito della vita associata. Anche gli psicoanalisti si sono rivolti a esso: per loro il mito, come il sogno, rivela la struttura stessa della psiche. Secondo Jung, il mito sarebbe un sognare a occhi aperti, il sogno una continuazione del mito ed entrambi la manifestazione di motivi arcaici, che rivelano l’esistenza di elementi strutturali della psiche inconscia. Questi motivi o immagini, da lui chiamati archetipi, dimostrano che esiste un inconscio collettivo comune da sempre a tutti gli uomini.

Nello scrivere questo saggio sul mito dell’eroe, Joseph Campbell si è rifatto alle concezioni psicoanalitiche, in particolare a quelle di Jung, ma ha tenuto conto anche delle altre interpretazioni, riconoscendo in esse quanto vi è di vero soprattutto in rapporto alla funzione che la figura dell’eroe ha svolto nel corso dei tempi. Perciò L’eroe dai mille volti, prima ancora che un’acuta indagine sul significato di un archetipo psicologico, è un fantasmagorico viaggio attraverso le culture di tutto il mondo e di tutte le epoche.

Leggi tutto

Dello stesso autore

Nella stessa collana

L'ecologia di mercato Terry L. Anderson , Donald R. Leal

L'ecologia di mercato

Il cibo di Frankenstein Gregory Conko , Henry J. Miller

Il cibo di Frankenstein