Gian Piero Bona

Gian Piero Bona è poeta, romanziere, commediografo e traduttore. Ha esordito con un libro di poesie tenuto a battesimo da Jean Cocteau. Nel tempo ne sono seguiti altri, che gli sono valsi i premi Carducci, Penna, Chianciano. Fra i suoi più importanti romanzi, ricordiamo I pantaloni d'oro (1969) e Il silenzio delle cicale (1981). Ha tradotto molti autori francesi, fra cui per Einaudi l'intera opera di Rimbaud (premio Grinzane Cavour per la traduzione nel 2000). Per Guanda ha tradotto Il profeta, di Kahlil Gibran. Il suo ultimo romanzo è L'amico ebreo, edito da Ponte alle Grazie nel 2016.

 

Foto: © Pier Luigi Meneghello