Antonio Ambrosetti

Antonio Ambrosetti, nato a Bari nel 1944, già docente di Analisi matematica è ora Professore emerito alla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste. È socio nazionale dell’Accademia Nazionale dei Lincei, socio corrispondente dell’Accademia delle Scienze di Torino, membro dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e dell’European Academy of Science.

È stato visiting professor alla Rutgers University del New Jersey, all’ETH Zürich (una delle più prestigiose università tecniche del mondo) e negli atenei di Chicago, Parigi, Bonn, Losanna, Madrid e Brema, tra gli altri. Ambrosetti fa parte dell’International Advisory Board dell’Istituto di Matematica dell’Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca ed è stato consulente dell’International Centre for Theoretical Physics dell’UNESCO.

Per la sua attività di ricerca è stato insignito di numerosi riconoscimenti, tra cui la laurea honoris causa dell’Universidad Autonóma di Madrid nel 2005 e il premio Caccioppoli nel 1982, assegnato dall’Unione Matematica Italiana. Autore di oltre 130 lavori scientifici, nel 2009  ha pubblicato il volume Il fascino della matematica (Bollati Boringhieri).